x

Spadafora

 Vivo qui
0
 Visitato
0
 Ci andr˛
0

Altre notizie risalenti all'epoca medievale ci segnalano che ai tempi di Federico II d'Aragona, il feudo di San Martino era formato da cinque casali: S. Anna, Grippani, Ricoli, Partiniti a Floccari, ed apparteneva al messinese Francesco Romeo, cui successe il figlio Raimondo, il quale nell'ottobre 1342 sotto il regno di re Ludovico, aderý alla congiura dei feudatari Messinesi contro la Corona e per la sua fedeltÓ a Matteo Patizzi, fu privato del feudo e condannato a morte. Il feudo, tornato al regio
patrimonio fu poi venduto, per la somma di 40 onze al giudice Francesco Spina che ne ricevette l'investitura l'11 luglio del 1343.
------- Fonte: http://www.comune.spadafora.me.it/public/pdf/prolocospadafora.pdf

+ Inserisci info
+ Inserisci foto

Spadafora

 
+ Inserisci risorsa
+ Inserisci evento
Inserisci la prima recensione!
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT

Gualtieri Sicamin˛

 

Itala

 

Roccalumera

 


Scopri altri comuni vicino
ATTIVITA' COMMERCIALI NELLE VICINANZE

Seguici su       






Caricamento...

Visualizza sulla mappa

Vicino me

Visualizza sulla mappa

Mappa

Cambia lingua