x

Limina

 Vivo qui
0
 Visitato
1
 Ci andrò
0

agli inizi del 1500, sotto il dominio di Carlo V, in Sicilia si verificarono frequenti episodi di tumulti popolari; nel marzo-aprile del 1516 anche a Limina ebbero inizio sedizioni e tumulti, che si protrassero per circa 8 mesi, durante i quali la Baronessa di Limina Francesca Porcu non esercitò nessuna autorita' fino al 18 dicembre dello stesso anno, quando si arrivò ad un accordo. Per privilegio del Cardinale Giannetto Doria, Arcivescovo di Palermo e luogotenente del Re, datato 22 ottobre 1610 ( confermato l'11/03/1613 ), il Marchese di Limina Pietro Balsamo riceveva il diritto di abitare %u2013 licentia populandi %u2013 il feudo sito non molto distante dell'abitato chiamato Acqua della Grutta, futura terra di Roccafiorita (A. Cascio / Roccafiorita: dal feudo al centro popolato).
Fonte: http://www.comune.limina.me.it/sitoweb/index.asp?S=ORIGINE-SVILUPPO-DI-LIMINAInserito da Alfio MONACO   

Il passaggio di San Filippo d'Agira

+ Inserisci info

© Alfio MONACO

© Alfio MONACO

© Alfio MONACO

© seby

+ Inserisci foto

Chiesa Madre dedicata al Patrono San Sebastiano Martire

 

Paesaggi

 

Fontana dedicata a San Filippo D'Agira

 


Scopri altre risorse
+ Inserisci risorsa
Eventi

Eventi

+ Inserisci evento
Inserisci la prima recensione!
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT

Gaggi

 

Letojanni

 

Castelmola

 


Scopri altri comuni vicino
ATTIVITA' COMMERCIALI NELLE VICINANZE

Seguici su       






Caricamento...

Visualizza sulla mappa

Vicino me

Visualizza sulla mappa

Mappa

Cambia lingua