x

Leccio secolare "Ilici di Carrinu" o "do Pantanu" - Zafferana Etnea

 Vivo qui
0
 Visitato
2
 Ci andrò
0

Natura, Parchi, Riserva

Questa maestosa pianta , da circa 7 secoli fortemente aggrappata al suolo con l'enorme tronco sostiene rami stesi , per quanto possibile , a ristorare le greggi d'estate con la sua frescura ed a ripararli nei periodi umidi e piovigginosi ( a lu Milu mmelinatu si non chiovi ié nnuvulatu ) , la cui vetustà e possanza meriterebbe qualche altro gesto di manutenzione ed onore , é un leccio - Quercus ilex , unica quercia sempre verde 'intorno al quale fino alla metà del secolo scorso era coltivato vigneto per uva da vino ; la nomenclatura potrebbe riferirsi ad un proprietario ( Carlo-Carru-Carrinu ) o alla località per la presenza , ai tempi e nelle vicinanze , di scorrimento o ristagno di acqua .
01/10/2014 Michele
Inserito da Alfio MONACO   

+ Inserisci info

© Stelle_e_Ambiente

© Stelle_e_Ambiente

© Stelle_e_Ambiente

© Mario Grasso

+ Inserisci foto
Stelle_e_Ambiente è stato qui
" Ilice è in siciliano. In italiano si chiama "leccio". Si tratta di un Quercus ilex
Aggiungi commento
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT

Altarino Madonna della Provvidenza

 

Val di Calanna

 

Palazzo Municipale

 


Scopri altre risorse
+ Inserisci risorsa

Santuario Maria di Tremonti

 

U Zappinazzu

 

EtnaMuseum - Museo dell'Etna

 


Scopri altre risorse
ATTIVITA' COMMERCIALI NELLE VICINANZE

Seguici su       






Caricamento...

Visualizza sulla mappa

Vicino me

Visualizza sulla mappa

Mappa

Cambia lingua