x

Sant'Angelo Muxaro

 Vivo qui
0
 Visitato
1
 Ci andrò
1

Sulle pareti di gesso cristallino della collina di Sant?Angelo, tantissime sono le tombe rinvenute. Gran parte di esse sono di forma rotonda a pseudo-cupola conica, detta a Tholos e richiamano le costruzioni funebri principesche della Grecia micenea. Generalmente contenevano un gran numero di cadaveri (in una furono ritrovati 35 teschi) e ciò fa pensare ad un uso domestico o dinastico.
Fra queste tombe la più monumentale è la ?Grotta del Principe?, formata da due grandi camere circolari comunicanti; una anteriore molto grande (diam. m. 8,8) e la seconda più internata e di dimensioni più ridotte, presenta intagliato nella roccia un lettuccio funebre.
E?chiamata anche ?Grotta Sant?Angelo?, dal nome del santo protettore che secondo la tradizione avrebbe scelto la grotta per il suo eremitaggio dopo averla liberata dal demonio.
Fonte: www.santangelomuxaro.gov.it/index.php?content=pagina&id=97Inserito da federicosic   

+ Inserisci info

© Candida Federica Cipolla

© Simonetta DallOglio

© Candida Federica Cipolla

© Simonetta DallOglio

+ Inserisci foto

Necropoli Sud

 
+ Inserisci risorsa
+ Inserisci evento
Inserisci la prima recensione!
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT

Agrigento

 

Cammarata

 

Realmonte

 


Scopri altri comuni vicino
ATTIVITA' COMMERCIALI NELLE VICINANZE

Seguici su       






Caricamento...

Visualizza sulla mappa

Vicino me

Visualizza sulla mappa

Mappa

Cambia lingua