x

Santa Maria di Licodia

 Vivo qui
0
 Visitato
6
 Ci andrò
0

Il suo nome ha origine dall'omonimo monastero benedettino del XII secolo. Il paese ha una storia antica; ne sono testimonianza i numerosi reperti archeologici rinvenuti nella zona, attribuiti ad insediamenti siculi, greci, romani, bizantini, arabi e normanni. Il comune di Santa Maria di Licodia è ricco di zone archeologiche: Pietra Pirciaria, con le tracce di cinta murarie, Luppino, Poggio dell'aquila, Mancuso, Mendorlito e Montalto civita. Recenti scavi hanno portato alla luce un villagio ellenico del VI secolo a.C. . L'odierna Santa Maria di Licodia nacque nell'agosto 1143, anno in cui Simone del Vasto, conte di Policastro e signore di Paternò, unitamente alla contessa Tommasa, affidarono il cenobio e la chiesa dedicata alla Vergine Maria di Licodia a Geremia, monaco benedettino della chiesa di Sant'Agata. Il conte diede facoltà ai monaci di fondare un casale, soggetto solo alla giurisdizione del priore del monastero di Licodia. Il diploma di infeudazione fu confermato da Guglielmo II, Re di Sicilia, nel 1168. Il monastero fu elevato ad abbazia nel 1205 dal vescovo catanese Ruggero Oco, che nominò frà Pietro Celio primo abate di perpetuo di Santa Maria di Licodia, dandogli anche facoltà di estendere ai suoi successori le insegne pontificali e pastorali. L'abbazia possedeva una biblioteca dove, nel XIV secolo, furono scritte, in siciliano, "le Costituzioni Benedettine". Con la riforma istituzionale del 1816, e la nascita del Regno delle due Sicilie, l'abitato perse la sua antica signoria monastica essendo stato aggregato a Paternò. Riottenne l'autonomia amministrativa nel 1840 con un decreto di Ferdinando II.
Fonte: www.comune.santamariadilicodia.ct.it/la_citt%C3%A0/storia/Inserito da Alfio MONACO   

+ Inserisci info

© Alfredo Petralia

© Alfredo Petralia

© Massimo Grassi

© Massimo Grassi

+ Inserisci foto

Abbazia di Santa Maria di Licodia

 

Pietra Pirciata

 

Fontana del Cherubino e Lavatoio

 
+ Inserisci risorsa
+ Inserisci evento
Alessandra Mammola
" devo essere sincera licodia è un bellissimo paese, caratterizzato da tanti alberi di ulivi e diversi monumenti, purtroppo a causa di cattive amministrazioni comunali e menefreghismo da parte di molta gente incivile, il paese non si presenta al top... purtroppo non posso dare ottimi voti al momento ma essendo che c'e negl'ultimi anni gente che vuole la trasformazione in positivo del paese consiglio di venirlo a visitare, ci sono ottimi bar, fantastici ristoranti e un albergo , gli operatori nel settore sono gentilissimi e di alta professionalità. siamo a pochi chilometri dall'etna e a 20 minuti dal mare è facilmente raggiungibile e si può raggiungere anche con mezzi pubblici. io ci vivo e posso dirvi che si respira area pura!
Aggiungi commento
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT

Pedara

 

Motta Sant'Anastasia

 

Ragalna

 


Scopri altri comuni vicino
ATTIVITA' COMMERCIALI NELLE VICINANZE

Seguici su       






Caricamento...

Visualizza sulla mappa

Vicino me

Visualizza sulla mappa

Mappa

Cambia lingua